Questo articolo è stato aggiornato il

HostGator ha annunciato di recente un nuovo servizio specializzato ed ottimizzato per WordPress; scopriamone di più!

Uno dei Provider Hosting più famosi e conosciuti in tutto il mondo, HostGator, ha lanciato recentemente un nuovo servizio, il Managed WordPress Hosting, una soluzione specializzata esclusivamente per WordPress, visto il continuo aumentare di questo CMS utilizzato ormai per realizzare 1 sito su 4 in rete. HostGator con questo nuovo servizio, promette prestazioni eccellenti, una maggiore sicurezza e migrazioni dei siti, completamente gratuite.

MANAGED WORDPRESS HOSTING DI HOSTGATOR: I PIANI

E’ possibile scegliere tra tre pacchetti, ovvero Blog, Business e Pro.

Il primo pacchetto, Blog, consente di ospitare solo un dominio, ha spazio web e banda illimitati, CDN incluso, ed è consigliato (approsimativamente) per i siti che non superano le 100,000 visite mensili. Include anche il servizio di backup automatici, con spazio dedicato di 1 GB. Il prezzo è di 12.95$ al mese.

Il secondo pacchetto, quello raccomandato da HostGator, si chiama Business. Questo piano consente di ospitare fino a 5 domini, ha spazio web e banda illimitati, CDN incluso, ed in più una consulenza gratuita di 30 minuti con degli esperti di WordPress per ottimizzazioni e consigli per il proprio blog. Questo piano è consigliato per i siti che non superano le 500,000 visite mensili. E’ incluso un servizio di backup automatici, con spazio dedicato di 5 GB. Il prezzo, è di 29.95$ al mese.

Il terzo ed ultimo pacchetto, si chiama Pro ed è il più potete e costoso. Consente di ospitare fino a ben 20 domini, ha le stesse caratteristiche dei precedenti, con la differenza di un ulteriore consulenza con uno sviluppatore WordPress per qualsiasi problema tecnico e lo spazio dedicato per i backup automatico, aumentato a 20 GB. Questo piano è consigliato per i siti che non superano il milione di visite mensili e costa 89.95$ al mese.

*In tutti e tre i pacchetti sono inclusi anche un certificato SSL ed un credito di 100$ per Google Adwords.

A livello di configurazioni invece, HostGator è passato all’utilizzo di Apache + Varnish Cache, il noto accelleratore di richieste HTTP per velocizzare un sito. Le prestazioni infatti, si vedono senza alcun dubbio rispetto alle vecchie configurazioni.

Complimenti ad HostGator per questo nuovo prodotto, sicuramente appetibile e performante da quelle che sembrano le opinioni in rete; non resta che provarlo!