Hai un sito WordPress lento e sei in difficoltà? Proviamo a scoprire le cause, con relative soluzioni in questo articolo.

WordPress è senza alcun dubbio il CMS più usato per creare blog e siti Internet, è facile da gestire e ricco di funzionalità; a volte però potresti avere un sito WordPress lento, e questo sicuramente è un male! La bellezza infatti non è tutto, anzi uno degli aspetti più importante di un sito sono le performance, lo sapevi?

WordPress lento

Vediamo dunque, quali sono le cause più frequenti che possano causare cattive prestazioni e rallentamenti vari. Alla fine di ogni aspetto, troverai una parte con i consigli per risolvere quel problema migliorando le prestazioni.

WORDPRESS LENTO? COLPA DEI TROPPI PLUGIN

Se il tuo blog WordPress soffre di problemi di lentezza, una delle cause più probabili è l’eccessivo utilizzo di plugin. Questi ultimi, disponibili in quantità industriale nella repository di WordPress.org, sono molto amati ed utilizzati dagli amministratori di blog, che però spesso tendono a farne un uso sproporzionato. Si tende spesso ad esagerare, installando un plugin per ogni cosa da fare; per il form dei contatti, per la SEO, per gestire i banner, per creare newsletter e popup, per gestire i contatti ed i pulsanti dei Social Network, e via dicendo.

Male, molto male! Come nella maggior parte dei casi, bisogna seguire le vie di mezzo. Ricorda, più plugin usi, più sarà lento WordPress. Se vuoi, prova a fare un test e scoprire quali rallentano di più il tuo blog WordPress.

Consigli: Cerca di non installarne più di 10 – 15. Ricordati inoltre, di disinstallare quelli disattivi. Prima di installare un plugin, prova a cercare una soluzione manuale in Rete, se è fattibile, risolvi in questo modo ed evita l’installazione di altri software. Questa è una delle cause più frequenti che fa diventare un blog WordPress lento.

EVITA DI UTILIZZARE ALCUNI PLUGIN IN PARTICOLARE

WordPress lentoOltre a non esagerare con l’utilizzo di plugin, devi fare attenzione ad alcuni in particolare, perchè possono essere la causa della lentezza della piattaforma. I rallentamenti, saranno ancor più evidenti se sei su un Hosting Condiviso. Quali? Ecco i più famosi:

  • Contact 7 Form
  • Fancybox Image
  • Jetpack by WordPress
  • WP Page Navi
  • Broken Link Checker
  • Yet Another Related Posts
  • WP Post Views
  • WordPress Popular Posts

Se stai utilizzando uno dei plugin sopra elencati, ti consiglio di disinstallarlo al più presto e di cercare un'alternativa nella repository ufficiale, considerando quanti ne sono disponibili in Rete, puoi trovare altri plugin più validi e veloci.

Consigli: Evita fortemente l’utilizzo di uno dei plugin elencati poco più sopra, soprattutto se sei su Hosting Condiviso.

WORDPRESS LENTO? COLPA DEL TEMA GRAFICO!

Sapevi che molte volte la causa di un blog lento, è il tema utilizzato? Si, è proprio cosi. Esistono moltissimi temi per WordPress, ma la scelta è più difficile di quanto pensi. La maggior parte di essi, soprattutto quelli gratuiti, sono poco ottimizzati, lenti e poco ottimizzati per la SEO, e possono essere la causa del tuo blog WordPress lento. Altri invece, sono troppi ricchi di funzionalità e widget incorporati, diventando eccessivamente pesanti e lenti nel caricamento. Un tema WordPress perfetto, deve essere ben scritto a livello di codice e css, avere il giusto numero di javascript, le caratteristiche minime di un buon tema che si rispetti. A volte, piccole chicche come effetti lightbox, numerose shortcodes ed altri effetti speciali, possono colpire a livello estetico e grafico ma quasi sempre finiscono per influenzare negativamente le performance del blog.

Consigli: Ti invito a leggere un nostro articolo sui migliori temi per WordPress, prima di scegliere il tema grafico!

IMMAGINI GRANDI E TROPPO PESANTI

Usi molto le immagini sul tuo blog? Solitamente le comprimi ed ottimizzi prima di caricarle online? A volte navigando sul web mi capita di vedere molti blog pieni di immagini, molte di dimensioni sproporzionate con il resto del layout. Altre, poco ottimizzate e di dimensioni veramente assurde, come 500kb o 1MB o più. Escludendo le infografiche, non è assolutamente naturale un peso di quel tipo per un’immagine normale. Fai attenzione, questa è un'altra causa frequente di un sito WordPress lento. Basta pensare, che caricando un paio di immagini di quelle dimensioni, più il resto della pagina, si può arrivare ad avere una pagina web di 2 o 3 MB. Veramente troppo per una normale pagina web.

Consigli: Ricordati sempre di ottimizzare le immagini per il Web, prima di caricarle sul tuo sito; usa Kraken oppure WP Smush. Inoltre, ricorda sempre, di ritagliarle delle esatte dimensioni di cui hai bisogno, evitando di farle ridimensionare automaticamente e perderne in prestazioni!

WORDPRESS LENTO A CAUSA DEI TROPPI WIDGET

A volte vedo su molti blog, footer e sidebar strapiene di widget, con social network, banner e quant'altro. Non devi esagerare! E soprattutto, se proprio ami i widget e li ritieni indispensabili, cerca di utilizzarli con maggiore attenzione. Ad esempio, puoi cercare di mostrare i tuoi widget solo in determinate pagine e post; in questo modo, puoi fare in modo di avere una homepage più snella e veloce, di mostrare determinati banner o liste di articoli (recenti, più letti), solo in alcune pagine del tuo sito. Cosi facendo, avrai differenti sidebar e footer, ma renderai più leggere e funzionali le pagine del tuo sito, migliorando le performance!

Consiglio: Utilizza Widget Context, grazie ad esso avrai la possibilità di mostrare/nascondere i tuoi widget, in pagine e post specifici del tuo blog. Da provare!

COLPA DI W3 TOTAL CACHE?

Leggo spesso articoli in rete riguardanti il famoso sistema per la cache W3 Total Cache. Gran parte di essi, sono per lo più richieste di aiuto per la configurazione da parte di utenti in difficoltà, ma che non sono sicuri di come impostarlo. Sai che una cattiva configurazione può essere la causa di un WordPress lento? Si, è proprio cosi! W3 Total Cache, sebbene molto completo e valido, non è semplicissimo da impostare, soprattutto per chi si avvicina per le prime volte a questo CMS e non è uno smanettone. Le sue numerose funzionalità, possono rivelarsi un serio problema per molti utenti neofiti e poco esperti; il risultato? Le prestazioni invece di migliorare, potrebbero peggiorare!

Consigli: Consulta la nostra guida per configurare W3 Total Cache per WordPress, oppure prova ad utilizzare programmi più semplici, come WP Super Cache o WP Rocket (il migliore plugin cache WordPress).

WORDPRESS LENTO A CAUSA DEL TUO PROVIDER HOSTING?

E se il tuo WordPress fosse lento per colpa del tuo Hosting? Anche questa opzione non è assolutamente da scartare. Anche se la nota piattaforma funziona sulla maggior parte degli Hosting, non vuol dire che essi garantiscano velocità e alte prestazioni. Anzi, le performance sono molte differenti a seconda del piano acquistato e dalle configurazioni software ed hardware del Provider. Hosting con SSD, web server ottimizzati, accelleratori PHP e per siti web dinamici, sono sicuramente più consigliati per WordPress. Come scegliere quello giusto?

Consigli: Valuta con attenzione la scelta del tuo Hosting WordPress, cercando di scegliere il migliore, che a nostro avviso è SiteGround.

COLPA DI UN SITO WORDPRESS NON AGGIORNATO?

Sai che un altra causa che fa diventare WordPress lento, sono gli aggiornamenti? Se usi questa piattaforma già da un pò di tempo, avrai notato la velocità e la frequenza con i quali vengono rilasciati aggiornamenti e nuove versioni. Spesso per motivi di sicurezza, altre per l'introduzione di nuove funzionalità, ma aggiornare WordPress è un'operazione che spesso può capitare. Gli aggiornamenti sono importanti, ed in quanto tali vanno seguiti e fatti evitando di rimanere indietro di molte versioni. Rischi di incorrere in problemi di sicurezza ed anche di performance.

Consigli: Non dimenticarti di aggiornare WordPress quando escono nuove release, evitando di rimanere arretrato con versioni molto datate.

Conclusioni:

E' tutto, nell'articolo di oggi abbiamo visto le principali cause di un sito WordPress lento, con i consigli alla fine di ogni punto per risolvere i problemi più comuni. Prima di salutarti, ti consiglio anche di leggere ed aggiungere nei preferiti, la nostra guida completa per velocizzare WordPress, dove troverai numerosi suggerimenti per aumentare al massimo la velocità del tuo blog. Per qualsiasi domanda e/o problema, lascia un commento. Alla prossima!