Questo articolo è stato aggiornato il

Gestire un sito è un’operazione molto semplice, soprattutto per merito del pannello di controllo hosting. Vediamo cos’è e a cosa serve!

C’è un motivo per cui, oggi, la gestione di un blog o di un sito web e del relativo account hosting è diventata un’operazione accessibile a tutti. Il merito è della presenza del pannello di controllo hosting: una funzione messa a disposizione da tutti i servizi di hosting, che ti consentirà di avere un accesso semplice e diretto al tuo account, e di poter gestire in tutta tranquillità qualsiasi operazione relativa ai domini, alla gestione DNS e alla configurazione di tutte le principali opzioni del tuo sito. Vediamo insieme cos’è un pannello di controllo, a cosa serve e quali sono i più utilizzati.

pannello-di-controllo-hosting

Cos’è un pannello di controllo hosting?

Il pannello di controllo è un’interfaccia grafica particolarmente intuitiva, che ti permetterà di avere accesso al tuo account di amministratore presso il servizio di hosting che hai affittato. Questa funzione ti viene messa gratuitamente a disposizione dallo stesso servizio di hosting, che ti consente in questo modo di gestire in totale autonomia tutti gli aspetti relativi alla configurazione del tuo sito web. Il tutto senza possedere alcuna conoscenza tecnica: lo scopo di questi pannelli è proprio quello di rendere agevoli queste operazioni, anche se non hai mai lavorato a qualcosa di simile prima d’ora. Come per ogni cosa, ti basterà sperimentare un po’ per comprendere in brevissimo tempo come funziona.

A cosa serve il pannello di controllo?

Il pannello di controllo ti permette di gestire numerosi aspetti del tuo sito web. Ad esempio, potrai gestire i tuoi domini, la configurazione dei DNS, i tuoi account e-mail e visualizzare la banda che il server ti mette a disposizione, oltre allo spazio web residuo. In altre parole, il pannello di controllo è la porta di accesso al tuo account sull’hosting, e ti permette di configurare il tuo server come meglio credi, senza per questo doverti scontrare con codici sorgenti e linguaggi di programmazione. Inoltre, tramite questo pannello potrai anche creare diversi account secondari: una funzione utilissima, soprattutto se hai deciso di entrare nel business della realizzazione di siti web, e hai bisogno di creare più account per i tuoi clienti.

[clickToTweet tweet=”Scopri che cos’è un pannello di controllo hosting!” quote=”Che cos’è un pannello di controllo hosting ed a cosa serve?”]

I pannelli di controllo più utilizzati dagli hosting

Essendo dei veri e propri software di gestione, esistono attualmente sul web numerose tipologie diverse di pannelli di controllo: alcuni servizi di hosting scelgono di utilizzare un pannello proprietario, mentre altri preferiscono acquistare le licenze di utilizzo dei migliori panel presenti sulla rete. E dato che è molto probabile che ti imbatterai in uno di essi, ecco una lista dei 3 migliori pannelli di controllo hosting attualmente in commercio:

  • cPanelcPanel è in assoluto il pannello di controllo più utilizzato dagli hosting. Il motivo è dovuto al fatto che, oltre a possedere un’interfaccia davvero user-friendly, questo pannello ti permetterà di gestire qualsiasi aspetto del tuo account in modo veloce ed intuitivo. Inoltre, una delle chicche di questo pannello è la possibilità di usufruire di una comoda guida online che ti fornirà suggerimenti ad ogni tua azione.
  • PleskPlesk è senza ombra di dubbio il concorrente più temibile per cPanel. Oltre ad offrirti un’interfaccia molto svelta e facile da usare, questo pannello di controllo ti permetterà anche di impostare una serie di azioni automatiche davvero sorprendenti, come ad esempio la funzione anti-spam nelle caselle e-mail e la possibilità di impostare delle error pages personalizzate.
  • Direct AdminDirect Admin è un’ottima alternativa ai due pannelli di controllo appena citati. Il suo punto di forza sta nella possibilità di gestire in modo estremamente semplice gli account multi-livello, i sotto-domini ed anche i database del server.

Conclusioni

Nell’articolo di oggi abbiamo visto più da vicino che cos’è un pannello di controllo hosting e quali sono i migliori disponibili su Internet. Noi di Web Hosting Magazine, utilizziamo l’hosting Lightning Base, grazie al quale abbiamo a disposizione cPanel, senz’altro uno dei migliori pannelli. Con esso, risulta semplicissimo gestire tutte le funzionalità più importanti, come quelle per la gestione dei domini, dei sottodomini, degli account email, dei database MySQL e dell’integrazione con CloudFlare e PHP 7. Un pannello che rende ancor più semplice e piacevole la gestione dei propri siti web.

E tu quale pannello di controllo hosting preferisci? Faccelo sapere lasciando un commento!