Al giorno d’oggi i webmaster meno esperti sentono sempre più parlare di Guest Post. Che cosa sono? Il loro significato?

Tra le varie tecniche di posizionamento e tra le cose da sapere nel momento in cui si cerca di mandare avanti il proprio blog personale, si sente spesso parlare di Guest Post o dell’atto del Guest Blogging (sostanzialmente si parla dello stesso concetto: il post è l’articolo in sé, il guest blogging è invece la tecnica che prevede la creazione di questi post).

Quanto è importante questa tecnica nel panorama del SEO e delle ottimizzazioni in generale? Questo dipende tutto da quanto tenete al vostro blog e da quanto siete disposti a provare per ottenere dei risultati di tutto rispetto.

Guest Post

Che cos’è un Guest Post?

Non è altro che un articolo, scritto da noi e ceduto ad un blog che parla di argomenti affini a quelli che trattiamo anche noi sul nostro spazio web, a titolo completamente gratuito. Ovviamente nulla si fa in cambio di nulla e, in caso di scrittura di un post del genere, noi doneremo un articolo ad un blog appartenente a terzi, in cambio di un link alla fonte, cioè al nostro blog. Spesso così si dà vita ad un vero e proprio scambio di post. Il proprietario del blog sui cui abbiamo pubblicato il nostro pezzo, potrebbe creare un contenuto ad hoc per il nostro portale in cambio di un link al suo portale.

Come deve essere un buon Guest Post?

Un buon post deve essere prima di tutto un contenuto scritto con criterio. Cosa significa questo? Il contenuto che andremo a creare dovrà essere affine a quello trattato sul blog di destinazione e deve rappresentare un valore aggiunto per l’utenza di quel determinato blog. Possiamo quindi ammettere oggettivamente che, per farci riconoscere “valido” il post ai fini del posizionamento e per non subire penalità, dovremo necessariamente creare un contenuto di alta qualità, che deve generare interesse da parte degli utenti e provocare traffico verso il nostro spazio web.

Per avere anche un buon riscontro in termini di traffico, dovremo scegliere un blog con una buon posizionamento sulle SERP. Se il blog che scegliamo tratta una tematica affine a quelle trattate da noi, è ben posizionato, gode di contenuti originali e di qualità allora, se il nostro post verrà accettato, potrà generare davvero vantaggi per il nostro blog.

[clickToTweet tweet=”Sai che cos'è un Guest Post e perchè sono cosi utili? Scoprilo subito!” quote=”Sai cos'è un Guest Post? Scopri perchè sono cosi utili, per aumentare la tua popolarità e quella del tuo sito!”]

Perché fare Guest Blogging?

Fare Guest Blogging è importante per una serie di motivi:

  1. In questo modo è possibile far conoscere le proprie abilità e il proprio blog ad un pubblico diverso dal solito e solitamente più vasto, nella speranza di attirare anche nuovi visitatori abituali.
  2. Si va verso un possibile miglioramento del proprio posizionamento grazie al link building che si viene a creare nel momento in cui su un blog più “famoso” e meglio posizionato del nostro è presente un link che riporta al nostro blog
  3. Ci si dà la possibilità di farsi conoscere da più persone e di vedere migliorata la propria reputazione online.
  4. La scrittura di post di questo tipo, validi e di qualità, ci permette di ricevere eventualmente altri post da parte di coloro che ci hanno ospitato e questo genera altri contenuti di qualità sul nostro blog più un collegamento nel nostro sito verso blog più autorevoli e “famosi”

Conclusioni

E' tutto, nell'articolo di oggi abbiamo scoperto che cos'è un Guest Post, e perchè sono cosi importanti, anche in ambito SEO. Siete abbastanza convinti? Se ve la sentite, provate anche voi a scriverne uno ed ovviamente poi, fateci sapere i risultati!