I Gravatar (acronimo per Globally Recognized Avatar) non sono altro che le immagini dei profili personalizzate scelte dagli utenti che postano commenti sulle maggiori applicazioni web (come WordPress) che li supportano.

Quando un utente lascia un commento (con email) può scegliere quale gravatar utilizzare in modo da personalizzare oltremodo la sua presenza sul sito.

Sappiamo quanto piace all'utente dei social network personalizzare al massimo il proprio profilo, allora perché non permettere la stessa cosa anche nelle interazioni con i CMS?

Se avete un blog o una piccola/media impresa avete veramente necessità di cominciare ad utilizzare i gravatar perché avete, in questo modo, la possibilità di coinvolgere maggiormente i vostri lettori/utenti/acquirenti: è certamente più piacevole restare su di un sito con dei commenti con delle immagini piuttosto che rimanere per vedere solo delle sagome grigie!

Come fare per aggiungere i gravatar?

E' semplice e gratuito; andate sul sito di Gravatar, registratevi con l' email che utilizzate per pubblicare i vostri commenti e aggiungete una immagine (avatar): questa sarà la vostra immagine, logo o qualsiasi altra cosa vogliate…

La maggior parte dei temi per WordPress integrano i gravatar nei commenti, se il vostro non ve lo consente vi consiglio vivamente di aggiungerli, vi accorgerete che che tutti i vostri lettori ne rimarranno contenti.