Questo articolo è stato aggiornato in data:

La Compressione Gzip è un dei metodi più conosciuti per migliorare le performance e la velocità di un sito, attraverso l’installazione di un modulo gratuito per Apache.

I vantaggi dell’attivazione della compressione gzip sono soprattutto:

  • risparmio di banda (larghezza di banda), ovvero sulla quantità di byte che occorre trasportare in giro per il web affinchè il nostro sito venga visualizzato
  • aumento della velocità di caricamento delle pagine del nostro sito web

Come controllare se sul sito vostro server/hosting è attiva la compressione Gzip?

Ci sono diversi modi, che ora vi spiegherò.

1) Gzip Test

Attraverso alcuni utili e semplicissimi tools online, come quello offerto da GID Network. Basta inserire l’url del proprio sito web nella riga e cliccare su Check.

2) HTTP Compression

Un altro servizio online per verificare se è attiva la compressione dei dati. Inserite l’url del vostro sito web e cliccate su Test.

3) Creare un file PHP Info

Create un file denonimato “phpinfo.php“, inserendo all’interno il suddetto codice:

<?php // Show all information, defaults to INFO_ALL phpinfo(); ?>

Salvatelo e caricatelo sul vostro spazio web. Dopo puntate dal browser di navigazione (Firefox, IE, etc) il file phpinfo (www.tuosito.it/phpinfo.php) e scorrete la pagina fino a dove vengono mostrati
tutti i moduli installati e caricati con Apache.

Verificate che sia presente mod_gzip o mod_deflate (il nuovo modulo che ha sostituito Mod_Gzip da Apache 2.2 e successive).