Questo articolo è stato aggiornato in data:

Velocizzare indicizzazione WordPress? Si, è possibile. Ti spiego come farlo in questo articolo, grazie al servizio di ping list update presente in WordPress.

Velocizzare Indicizzazione WordPress: Forse non lo sai, ma all’interno di WordPress è presente un servizio di ping list update service, collegato alla scrittura e la pubblicazione degli articoli di WordPress. Questa funzione, può risultare molto utile per velocizzare l’indicizzazione di WordPress, segnalando i post pubblicati in più directory, facendo si che vengano indicizzati dai motori di ricerca più rapidamente.

Come velocizzare indicizzazione WordPress con la Ping ListChe cos’è il Ping List Update Service di WordPress?

La funzione di questo servizio, è quella di comunicare la creazione di un nuovo contenuto a un buon numero di blog directory, aggregatori di contenuti e social media, ogniqualvolta aggiorni il tuo blog. Il tutto avviene in modo automatico, quindi non avrai bisogno di fare nient’altro.

WordPress offre questo servizio di default: l’opzione è visibile nel pannello di controllo, cliccando su Impostazioni – Scrittura – Servizi di Aggiornamento (in basso). Solitamente, la lista di default contiene la sola voce “http://rpc.pingomatic.com/”, tutto ciò che devi fare è aggiungere altri servizi che sto per consigliarti.

Come aggiornare la Ping List di WordPress

Prima di tutto, entra nel pannello di controllo di WordPress, dopodichè sul menù di sinistra clicca su Impostazioni -> Scrittura:

Velocizzare Indicizzazione WordPress - Le Impostazioni

Nella schermata che si apre, in basso, sotto Servizi di Aggiornamento, incolla la seguente lista consigliata per il 2014 e clicca su Salva le Modifiche.

Velocizzare Indicizazzione WordPress - Servizi di Aggiornamento

Velocizzare Indicizzazione WordPress: Ping List consigliata per il 2014

http://rpc.pingomatic.com
http://rpc.twingly.com
http://api.feedster.com/ping
http://api.moreover.com/RPC2
http://api.moreover.com/ping
http://www.blogdigger.com/RPC2
http://www.blogshares.com/rpc.php
http://www.blogsnow.com/ping
http://www.blogstreet.com/xrbin/xmlrpc.cgi
http://bulkfeeds.net/rpc
http://www.newsisfree.com/xmlrpctest.php
http://ping.blo.gs/
http://ping.feedburner.com
http://ping.syndic8.com/xmlrpc.php
http://ping.weblogalot.com/rpc.php
http://rpc.blogrolling.com/pinger/
http://rpc.technorati.com/rpc/ping
http://rpc.weblogs.com/RPC2
http://www.feedsubmitter.com
http://blo.gs/ping.php
http://www.pingerati.net
http://www.pingmyblog.com
http://geourl.org/ping
http://ipings.com
http://www.weblogalot.com/ping

A sua volta, i servizi di aggiornamento elaborano il ping e aggiornano i loro indici. Ora siti come Technorati o FeedBurner possono trovare i tuoi post più recenti!

Per incrementare il numero di ping inviati di default da WordPress si possono utilizzare strumenti esterni come Feed Shark oppure aggiungendo nuovi siti nella lista dei servizi di aggiornamento di WordPress.

I ping sono molto utili per la SEO, ma un uso eccessivo può comportare dei problemi. I ping vengono eseguiti anche quando si aggiorna o modifica un post; per cambiamenti strutturali e maggiori è utile, ma per piccoli cambiamenti un eccessivo utilizzo di ping potrebbe essere visto come SPAM. Se vuoi avere un maggiore controllo sull’esecuzione e la frequenza dei Ping, ti consiglio di utilizzare il plugin Cbnet Ping Optimizer.

Conclusioni: E’ tutto, abbiamo visto in questo articolo come velocizzare l’indicizzazione di WordPress, tramite la Ping List ed i servizi di aggiornamento. Condividi l’articolo sui Social se ti è piaciuto e conservalo tra i tuoi preferiti, lo aggiorneremo in modo da avere una lista sempre efficace e utile. Alla prossima!