Il Cloud Computing è una tecnologia relativamente nuova, insomma, oramai, tutti (più o meno) sanno di che si tratta; è un sistema di archiviazione dati che è in rapida crescita e diffusione, perché quindi non prendere familiarità con qualche termine specifico?

Con la terminologia “Cloud” intendiamo un modo di archiviazione e condivisione dati ai quali possiamo accedere da un semplice pc o da applicazioni specifiche; ecco alcuni termini che dovete imparare a conoscere bene:

Cloud Backup

Può essere inteso in due modi diversi: backup di dati esportati su cloud, sinronizzati e caricati poi su di un cloud service, oppure backup di dati esistenti già in un sistema cloud salvati su di un altro.

Multi-Tenant

E' un account usato da più utenti piuttosto che da uno singolo, praticamente l'opposto di cloud privato

Private-Cloud

Un account cloud utilizzato da un solo utente o società, in genere è gestito in locale, ma potrebbe essere benissimo gestito da un provider come cloud privato

SLA

SLA sta per service-level-agreement (accordo sul livello del servizio) è un contratto tra il provider che offre il servizio cloud e il consumatore/utente e garantisce un determinato periodo di uptime e altri servizi. In genere se il provider non riesce a garantire il minimo periodo di uptime, in cambio offre (a titolo di risarcimento) dei crediti al cliente.

Cloud Storage

Ricordatevi che ogni tipo di immagazzinamento di dati è basato sempre su tecnologia cloud, sia per i semplici backup che per la condivisione di contenuti.

Cloud Apps

Sono delle applicazioni che vengono eseguite dal servizio di cloud hosting e funzionano tramite un comunissimo browser per la navigazione su internet, possono essere pubbliche (accessibili a più utenti) o private (sviluppate e usate per un singolo utente o società.

Il Cloud Hosting è un qualcosa che incontra i favori sia di singoli consumatori che di grandi aziende, per questo motivo è bene conoscere i termini fondamentali di questo servizio.

A presto!