Questo articolo è stato aggiornato in data:

Vuoi studiare le strategie dei tuoi concorrenti sul web? Scopri cos’è SEMrush, come funziona e perché usarlo!

Prima si scoprire cos’è SEMrush, devi innanzitutto capire che sul web ciò che conta è differenziarsi, ma partendo da quella solida base di conoscenze che hanno permesso ai tuoi concorrenti di posizionarsi in modo ottimale su Google. Ed ecco che entra in gioco SEMrush: una piattaforma che ogni web master dovrebbe imparare ad utilizzare, e che ti consentirà non solo di studiare i dati relativi al traffico del tuo portale, ma anche le keyword che vanno per la maggiore ed il tuo posizionamento in relazione ai tuoi competitor diretti. In altre parole, questo pacchetto di software ti permette di studiare il tuo mercato di riferimento, e di sfruttare questi dati per migliorare il tuo sito e le tue strategie di SEO, di SEM e di web marketing.

Cos'è SEMRush e perchè usarlo?

Cos’è SEMrush?

Si tratta di un potentissimo servizio che ti consentirà di analizzare i dati del web a più livelli grazie ad una serie di strumenti per il marketing, con la possibilità di monitorare anche le campagne di un competitor (un sito concorrente). Potrai collegarlo con il tuo account di Google Analytics ed avere una panoramica totale del tuo traffico, dunque studiare la provenienza dei tuoi visitatori. Inoltre, grazie a SEMrush potrai impostare delle keyword e verificare periodicamente il loro appeal su Google, verificando anche la qualità delle parole chiave del tuo sito web. In altre parole, questo strumento è ottimo per ottenere dati concreti sulla validità delle keyword che hai scelto di monitorare: un dato fondamentale se vuoi potenziare i tuoi contenuti in ottica SEO, oppure se vuoi preparare una efficacia campagna di advertising con Google AdWords.

Come funziona SEMrush?

Cos’è SEMrush?  Il funzionamento di SEMrush non è molto difficile, ti basterà un minimo di pratica per poterlo padroneggiare al meglio. Questa piattaforma, infatti, funziona in modo egregio attraverso un menu agile e comprensibile, che ti permetterà passo dopo passo di capire come sfruttare al meglio questo software di analisi e monitoraggio dati. Innanzitutto potrai sfruttare la barra di ricerca per monitorare qualsiasi sito presente sul web, compresi i tuoi concorrenti: ti basterà inserire l’URL per avere un immediato report dei dati più importanti di quel sito, come ad esempio il traffico organico e le parole chiave del portale cercate più spesso su Google.

Ma potrai anche approfondire il monitoraggio di un sito, creando un nuovo progetto relativo all’analisi di un sito, e sfruttando i suggerimenti ed i dati forniti dallo stesso SEMrush come ad esempio i principali concorrenti, ed un elenco delle migliori keyword correlate. Dopo aver avviato il tracciamento, SEMrush ti fornirà un report periodico sull’andamento di quel sito su Google, comunicandoti i cambiamenti relativi al posizionamento sulla SERP e le keyword che portano più traffico al portale.

Come analizzare un competitor con SEMrush

Perché usare SEMrush?

Dopo aver visto cos’è SEMrush e come funziona, vediamo perchè è cosi importante usarlo. Ogni sezione del menu e della panoramica di questa piattaforma rappresenta, di per sé, un valido motivo per usare SEMrush. Ma se volessimo riassumerne i principali, permettendoti di averne un’anteprima e di scoprire da solo tutti gli altri, non potremmo fare a meno di elencare i motivi più importanti che dovrebbero convincerti ad usare SEMrush:

  • Possibilità di studiare l’andamento del tuo sito su Google
  • Panoramica completa del tuo traffico
  • Possibilità di creare dei progetti per analizzare nel lungo periodo l’andamento di un sito
  • Possibilità di scoprire le keyword più interessanti per la tua attività
  • Possibilità di monitorare le keyword in relazione ai siti concorrenti

Inizia subito ad assaporare la potenza di questo incredibile strumento, analizzando tramite il tool che vedi qui sotto, il tuo sito o uno dei tuoi principali concorrenti. Guarda in pochi secondi quanti elementi e dettagli hai la possibilità di visualizzare: traffico, ricerca organica, anchor principali, backlink, competitor organici principali, keyword di ricerca organica principali, distribuzione della posizione organica ed ancora molto altro!

SEMrush è gratuito o a pagamento?

SemRush può essere usato gratuitamente anche se con tutta una serie di limitazioni. La versione gratuita dà l’opportunità a tutti coloro che la utilizzano di conoscere i valori di una kewyord in termini di:

  • volume ricerche mensili (SemRush per quanto riguarda il volume delle ricerche mensili immagazzina tuttio
  • difficoltà di posizionamento e competizione
  • valore in ambito cpc
[clickToTweet tweet=”Cos’è #semrush e come funziona? Perchè usarlo?” quote=”Scopri che cos’è SEMrush e come funziona. Perchè è cosi importante usarlo per migliorare il tuo business ed arrivare al successo!”]

Analisi di un dominio 

La versione gratuita di SemRush ci mette in condizione di poter analizzare un dominio non con la medesima profondità che potremmo riscontrare con un apposito abbonamento, sappiamo però che tramite il comando “panoramica” SemRush è in grado di fornirci di primo acchito un insieme di dati assai utili, quali:

  • ricerca organica e ricerca a pagamento (con grafico relativo agli ultimi due anni circa)
  • numero backlink e gli IP dei siti che inviano i link al sito in questione
  • anchor text dei link in entrata
  • parole chiave e valore delle stesse attraverso il quale il sito è posizionato
  • mappa di posizionamento della concorrenza

Come puoi immaginare, si tratta di una serie di dati indubbiamente molto utili, sia se hai interrogato il tuo sito o probabilmente ancor di più, se stai analizzando un sito concorrente.

Quali sono le limitazioni della versione gratuita?

Le limitazioni della versione gratuita risaltano subito in modo evidente quando andiamo ad approfondire la nostra analisi. Se tutta una serie di servizi sono comunque esclusi dalla versione demo, anche quelli appena elencati subiscono forti limitazioni. Con la versione gratuita quando analizziamo una keyword non possiamo conoscere tutte quante le parole chiave in corrispondenza a frase in relazione alla parola chiave principale che abbiamo inserito nel form (analisi fondamentale per chi si occupa di SEM) inoltre, sia nelle keyword attraverso quali il sito e posizionamento sia nella lista dei competitor, è possibile visualizzare solo i primi dieci risultati. Per finire, non è possibile effettuare più di cinque analisi per sito (se non ti registri a SEMrush).

[clickToTweet tweet=”Scopri #semrush, il miglior seo tool della rete!” quote=”Scopri cos’è SEMrush, in assoluto uno dei migliori strumenti di analisi di un sito disponibili in rete.”]

Quali sono i vantaggi della versione a pagamento?

Dopo avero visto le limitazione della versione gratuita di SEMrush, passiamo ora ai  vantaggi della versione a pagamento, che mette in condizione qualsiasi webmaster di apprfondire il discorso in termini chiari, concisi ed efficaci. Un servizio come ‘position tracking’ è ormai di fodamentale importanza per qualsiasi progetto web, come l’analisi per intero del dominio fornisce a 360° tutta una serie di interventi che strutturalmente a livello SEO il webmaster è tenuto ogni giorno ad effettuare per rendere il sito sempre più performante!

La versione a pagamenti si distingue da quella gratuita per la completezza delle informazioni che possono essere ricavate all’interno delle analisi e per la possibilità data all’utente di accedere a questi servizi che oggigiorno sono fondamentali per il posizionamento in ottica SEO di un sito web e per una performance efficace delle vostro campagne ppc:

  • Audit del sito
  • Position Tracking
  • Seo ideas

SEMrush prezzi

Ora che ti è chiaro che cos’è SEMrush, come funziona e perchè è uno strumento cosi utile per il tuo business, è bene parlare anche dei costi. SemRush offre un listino prezzi molto competitivo, con prezzi che possono apparire a prima vista eccessivi ma che alla fine non lo sono realmente, paragonati alla quantità e qualità di servizi ed informazioni che è in grado di offrire! Ecco nello specifico i prezzi:

  • la versione PRO che è di fatto il pacchetto basico costa 99,95$ e comprende 10.000 risultati per rapporto e 3.000 rapporti al giorno;
  • la versione GURU che è il pacchetto intermedio, consigliato per tutte le web agency di piccole e medie dimensioni costa 199,95$ e comprende 30.000 risultati per rapporto e 5.000 rapporti al giorno
  • la versione BUSINESS che è il pacchetto dedicato alle aziende di grandi dimensioni, e per le agenzie che hanno bisogno di un vastissimo numero di dati, comprende infatti 50.000 risultati e 10.000 rapporti al giorno e costa 399,95$ al mese;

Inoltre, nel caso tu abbia necessità diverse rispetto ai piani offerti da SEMrush, è possibile richiedere un piano personalizzato appositamente ritagliato per le tue esigenze.

Conclusioni

Oggi abbiamo visto cos’è SEMrush, come funziona e perchè acquistarlo. Come detto, i prezzi sono indubbiamente alti ma stiamo parlando di uno strumento per l’analisi del ranking di un sito (e dei competitor) davvero eccezionale, completo in ogni sua parte. Uno strumento che anche se non ti permette alcuna azione “diretta” sul sito, ti fornirà una serie di spunti ed informazioni sulle quali puntare a lavorare per migliorare il tuo e portarlo al successo. Il mio consiglio è quello di iniziare a provarlo, in versione gratuita o completa per poche settimane (esistono diverse offerte in giro per la rete). Solo cosi ti potrai rendere conto di quanto sia valido e se a tuo avviso, vale la pena acquistare la versione a pagamento, magari anche solo per pochi mesi.

Desideri ricevere altri chiarimenti su SEMrush? Collegati subito al sito ufficiale del servizio e per qualsiasi dubbio e/o problema, non esitare a scrivere un commento!