Seeweb ha presentato Cloud Object Storage, la prima soluzione di Cloud Computing disponibile in Italia.

L'azienda di hosting Seeweb ha presentato nei giorni scorsi il suo nuovo servizio di storage denonimato Cloud Object Storage, la prima soluzione di cloud computing in Italia.

Il servizio consente tramite una semplice interfaccia e/o software di memorizzare, distribuire ed archiviare grandi quantità di dati, quali:

  • Immagini statiche
  • File audio/video
  • Archivio documentale
  • Archivio con accesso riservato di qualunque contenuto

Seeweb ha inoltre scelto di rendere questo servizio di cloud storage compatibile con quello di Amazon S3 (Simple Storage Service), quindi di fatto compatibile con le API (Application Programming Interface) di quest'ultimo, affinché tutti i plugin esistenti, anche per i CMS come Drupal o WordPress, che usano le API di S3, potranno essere utilizzati con Cloud Distributed Object Storage senza alcuna difficoltà.

I contenuti all'interno del Cloud Object Storage possono essere pubblici, accessibili da ovunque attraverso un browser web, oppure privati e quindi inaccessibili se non tramite dati di accesso

Il costo del servizio ha una componente di base pari a 100 SPU che include sia spazio che traffico e una componente variabile che dipende dall'uso sempre in termini di accesso ai contenuti e di traffico generato.

I dati memorizzati nel sistema Cloud Object Storage vengono memorizzati in due copie su due diversi datacenter consentendo di raggiungere livelli di affidabilità e di integrità elevatissimi.

Seeweb ha già messo online una pagina dettagliata riguardante i costi dell'offerta, comunque si parte da un'iniziale piano con 100GB al mese, 100 GB di traffico dati e 100.000 Letture/Scritture a 10 euro al mese.

Per maggiori informazioni, visita la pagina ufficiale su Seeweb