Questo articolo è stato aggiornato il

Cerchi un modo per rendere il tuo sito sicuro? Allora questa lista di plugin WordPress per la sicurezza fa al caso tuo!

La sicurezza è tutto, soprattutto quando scegli di mettere online un sito web. Da questo punto di vista, puoi contare su una vasta lista di plugin WordPress per la sicurezza del tuo portale, dato che questo CMS è indubbiamente fra i migliori per quanto concerne la protezione dall’accesso di malintenzionati. Certo, WordPress da solo non è in grado di garantirti alcunché: se il server che ospita il tuo portale ha delle falle, nessun plugin o CMS al mondo potrà mai aiutarti in tal senso. Per questo motivo, la tua priorità dovrà essere innanzitutto quella di rivolgerti ad un servizio di hosting molto affidabile.

plugin-wordpress-per-la-sicurezza

L’importanza dei plugin WordPress per la sicurezza

Una volta che avrai risolto il problema dell’hosting, potrai concentrarti sulla sicurezza del tuo sito web lato CMS. Parliamo di un aspetto fondamentale, che parte innanzitutto da alcuni accorgimenti che non richiedono alcun plugin. Vuoi un paio di consigli? Per prima cosa scegli uno username che non sia “Admin”, ed una password alfanumerica complessa. Inoltre aggiorna quando puoi la versione di WordPress, per evitare falle del sistema, e installa solo plugin sicuri e di attestata qualità. Fatto questo, potrai passare all’installazione delle estensioni migliori per potenziare ulteriormente la sicurezza del tuo sito.

Login Lockdown

Temi che qualcuno possa entrare dalla tua pagina di login provando e riprovando username e password? Installando il plugin WordPress per la sicurezza Login Lockdown potrai impostare un numero predefinito di tentativi, così da bloccare eventuali IP di utenti che cercano di accedere sbagliando password. In questo modo, potrai metterti un primo ferro dietro la porta, impedendo ai malintenzionati di sfruttare la tua pagina privata di accesso.

iThemes Security

iThemes Security è un plugin che ti offrirà un livello già più avanzato di protezione. Installandolo potrai cambiare lo username Admin, e persino bloccare la pagina di accesso quando non hai intenzione di entrare sul tuo account WordPress: in questo modo, avrai la certezza che nessuno (compreso te) potrà aprire quella pagina durante una certa fascia oraria. Infine, iThemes Security ti permetterà anche di fare tutto quello che fa Login Lockdown.

Shield WordPress Security

Shield WordPress Security ti consentirà di proteggere ulteriormente la tua pagina d’accesso impostando diversi livelli di sicurezza, compresa la possibilità di loggare solo inserendo una seconda password inviata via email. Inoltre, questo è in assoluto il plugin migliore per bloccare i commenti e lo spam da parte dei bot, e per prevenire il tentativo di forcing del login attraverso l’invio ripetuto di password.

[clickToTweet tweet=”Cerchi i migliori plugin WordPress per la sicurezza? ” quote=”Cerchi i migliori plugin WordPress per la sicurezza? Ecco 6 ottimi e gratuiti!”]

All in one WP Security & Firewall

Se stai cercando un firewall per il tuo sito in WordPress, All in one WP Security & Firewall è esattamente ciò che fa per te. Questo plugin ti comunica tramite interfaccia e grafici tutti i livelli di sicurezza dei vari aspetti del tuo account, rilevando eventuali debolezze in fase di login, bloccando i tentativi di forcing e impedendo anche numerosi problemi a livello di codice PHP e di protezione database. E’ molto complesso da imparare, ma ne vale la pena.

WordFence Security

WordFence è un plugin molto utile, in quanto ti consentirà di utilizzare un firewall molto valido, e di lanciare un anti-virus per fare una scansione completa dei tuoi plugin. Inoltre, questo plugin per la sicurezza ti consentirà di rinforzare il login con l’invio di una seconda password via SMS, e di impostare diversi livelli di protezione per rinforzare il tuo muro anti-hacker.

BulletProof Security

BulletProof Security è un plugin WordPress per la sicurezza specializzato nel rinforzare il file .htaccess: il suo utilizzo è sconsigliato a chi non ha dimestichezza con questo tipo di file, dato che potresti anche causare danni al tuo sito web.

Conclusioni

E’ tutto, nell’articolo di oggi abbiamo visto una lista di sei ottimi plugin per la sicurezza di WordPress. Come ben sai, proteggere un blog da attacchi e malintenzionati, è sempre una prassi consigliata, che ti permetterà di dormire sogni tranquilli e concentrarti su come aumentare le visite al tuo sito ed incrementare il tuo business. Come già avrai sentito dire, la sicurezza non è mai troppa!

E tu cosa ne pensi? Qual è il tuo plugin per la sicurezza preferito? Ne conosci altri da aggiungere alla lista? Lascia un commento!