Cerchi i migliori plugin seo per WordPress? Ecco la lista aggiornata al 2016/2017.

Molti utenti che hanno scelto WordPress per costruire il proprio blog, si domandano quali siano i migliori plugin SEO per WordPress, per poterli utilizzare e gestire al meglio tutti gli aspetti che riguardano l'ottimizzazione del proprio blog. Nella directory dei plugin su WordPress.org esistono migliaia di plugin, moltissimi anche solo per la SEO. Quali scegliere? Non preoccuparti, noi di Web Hosting Magazine abbiamo creato per te una lista dei plugin migliori in questo ambito, i  più famosi ed affidabili del settore. Non ti resta che leggere l'elenco e scegliere i tuoi preferiti!

plugin-seo-per-wordpress

Voglio dirti inoltre, che nessuno ti vieta infatti in alcuni casi di utilizzare più plugin SEO, in quanto molti svolgono compiti specifici che non vanno in conflitto tra loro. Se invece di tratta di usare due plugin che fanno le stesse cose, ovviamente evita!

PLUGIN SEO PER WORDPRESS: ECCO QUALI SONO I MIGLIORI!

Plugin SEO WordPress | Yoast SEOWordPress SEO by Yoast Il più famoso, il più utilizzato, il più scaricato. Dati che probabilmente bastano per eleggerlo il miglior plugin seo per un blog WordPress. E’ gratuito ed è stato realizzato da Joost De Valk, creatore e fondatore di Yoast.com . Tra le principali caratteristiche, ci sono:

  • Gestione dei Title, meta-description e meta-keyword
  • Integrazione con i Social
  • Creazione Sitemap
  • Inserimento dei breadcrumb
  • RSS
  • Bulk Editor
  • Importa/Esporta configurazione
  • …che volete di più?

In poche parole, un plugin davvero eccezionale, con il quale potrai gestire gran parte della SEO con WordPress. Magnifica la funzione per la verifica della Search Engine Optimization, che ti consentirà di analizzare ogni articolo e/o pagina, impostando una “parola chiave” e verificando se il contenuto è ottimizzato al punto giusto (bollino verde) oppure mancano delle immagini, degli heading tag, l'url ed il titolo non sono ottimizzati come dovrebbero (bollino rosso).

In assoluto, uno dei plugin SEO per WordPress più efficaci e completi del settore.

Prima di passare al prossimo plugin, ecco un video di presentazione di Yoast:

SEO Ultimate – E’ senz’altro assieme ad All In SEO, uno dei principali rivali di Yoast SEO. Estremamente avanzato e potente, ma al tempo stesso di semplice utilizzo, offre moltissime funzionalità per gestire la SEO in WordPress. Di recente è stato introdotto anche il supporto per i “Rich Snippets”, grazie ai quali è possibile mostrare nelle SERP dei motori di ricerca, foto dell’autore del post, voti dei lettori, stelline per le recensioni, ed altro ancora. Il plugin possiede vari punti di forza, tra cui: il redirect automatico nel caso l’indirizzo di un articolo viene cambiato, l’importazione di vecchie configurazioni, la possibilità di effettuare downgrade ad aggiornamenti più vecchie e molto altro ancora. Nessun dubbio, entra di diritto nella classifica dei plugin SEO per WordPress migliori in giro! Ecco qualche caratteristica:

  • Gestione dei Title
  • Gestione Meta-description
  • Rich Snippets
  • Gestione tag meta-robots
  • Generatore file robots.txt
  • Analisi delle keyword e della concorrenza
  • Canonicalizer
  • Inserimento pulsanti per la condisione sui Social
  • Monitoraggio “errori 404”
  • Gestione follow e nofollow
  • …ed ancora altro!
[clickToTweet tweet=”Cerchi i migliori plugin #seo per #wordpress? Eccoli!” quote=”Ecco la lista dei migliori plugin SEO per WordPress!”]

Ho provato per curiosità SEO Ultimate su un altro dei miei siti e devo dire che ne sono rimasto impressionato. Lo ritengo senza dubbio, l'alternativa migliore a Yoast ed All in One SEO, sia per la sua efficacia che per le numerose funzioni che permettono un ampio controllo della SEO con WordPress.

All In SEO – Ed ecco finalmente il turno di All In SEO, un altro dei plugin SEO per WordPress più conosciuti ed utilizzati assieme a WordPress by Yoast. Meno complicato e più semplice rispetto al plugin di Yoast, ma altrettanto efficace e consigliato. Qualche caratteristica?

  • Creazione e invio Sitemap XML
  • Supporto Google Analytics
  • Generatore meta-tag automatico
  • Gestione dei Title (home, pagine, post, categorie, tag, pagine 404 etc.)
  • Impostazione noindex (categorie, tag, etc)
  • Canonical URL
  • …ed altro ancora!

Di All IN SEO è presente inoltre anche una versione PRO, con nuove funzionalità tra quella per l'aggiunta di moduli, il controllo delle prestazioni, una nuova interfaccia ed una modalità avanzato per la modifica dei meta-tag. Concludendo, posso solo dirti che qualunque plugin scegli tra Yoast SEO e All In SEO non sbaglierai perchè sono due strumenti eccezionali.

Platinum SEO Pack – Un altro ottimo plugin seo per WordPress che offre varie opzioni per configurare al meglio la SEO con WordPress. Qualche caratteristica?

  • Redirect 301 automatici
  • Canonical Url
  • Titoli, meta-tag e meta-desciption ottimizzati
  • Generazione automatica dei TAG
  • Supporto per tassonomie e custom post type

Una buona alternativa a Yoast, anche se meno completo. Una suite completa che permette una gestione completa di numerosi aspetti per l'ottimizzazione della Search Engine Optimization.

…CONTINUIAMO CON LA NOSTRA RACCOLTA!

Proseguiamo con la lista dei migliori plugin seo per WordPress; ecco altri ottimi strumenti da utilizzare sul tuo blog per curare altri aspetti della SEO che possano aiutarti a trovare,  correggere ed ottimizzare eventuali errori presenti sul tuo blog.

SEO Smart Link – Grazie a SEO Smart Link puoi inserire automaticamente dei link interni o esterni alle parole in qualsiasi articolo e/o pagina del tuo blog. Il plugin è davvero utile per rafforzare i link interni del tuo sito WordPress, pratica fortemente consigliata anche da Google. Come alternativa, se questo plugin non dovesse piacerti, puoi provare SEO Internal Links.

Redirection – Un altro plugin molto utile, che non dovrebbe mai mancare in un blog, è sicuramente Redirection. A cosa serve? Semplice, serve ad impostare i famosi redirect 301, a correggere gli errori 404 e tutto quello che non dovrebbe mai verificarsi su un sito. Di recente, è stata una funzione che traccia in automatico e monitora gli errori 404 in un blog, catturandoli in un log, permettendo in poco tempo di risolvere questi fastidiosi errori e perdere traffico e visite preziose. Comodo, no? Certamente un altro plugin SEO per WordPress utile e prezioso per avere un blog valido e senza problemi.

SEO Friendly Images – Molti utenti non danno il giusto peso alle immagini. Sbagliato! Ottimizzando le immagini hai la possibilità di aumentare il traffico verso il tuo sito e migliorare la SEO del tuo blog. Il plugin permette infatti di aggiungere automaticamente i tag “ALT” e “TITLE” alle tue immagini. Per i meno esperti, il tag ALT è un attributo molto importante, che descrive le informazioni dell'immagine al motore di ricerca oppure agli utenti che sono alle ricerca di determinate immagini. Il tag TITLE invece è l'attributo che appare al passaggio del mouse su un'immagine. Ricordati inoltre, quando inserisci un'immagine in WordPress, di non nominarla con sigle anonime o inutili come ad esempio “image01.jpg”; prendi l’abitudine di usare nomi utili descrivendo l’argomento che stai trattando. Ad esempio, l’immagine in evidenza che ho scelto per questo articolo l’ho chiamata “plugin-seo-wordpress.jpg”. Un plugin SEO, molto utile per ogni blog!

Seo Wizard – Un plugin poco conosciuto ma da non sottovalutare, che in realtà è una piccola soluzione “all in one” per la SEO, che focalizza l'attenzione sull'ottimizzazione dei contenuti, grazie all'applicazione di piccoli accorgimenti per rendere più SEO i tuoi articoli. Il tool integra un sistema per l'analisi On-page dei tuoi articoli e ti aiuta ad ottimizzarli dove necessario. Inoltre, il plugin offre inoltre altre funzionalità per l'auto linking, il monitoraggio degli errori 404, la sitemap e l'ottimizzazione dei social media. Un plugin seo per WordPress davvero interessante!

Broken Link Checker – Un interessante plugin, molto utile utilizzato per trovare tutti i link interni ed esterni non più esistenti; i famosi “errori 404” per intenderci. Devi sapere infatti, che gli spider di Google e degli altri motori di ricerca, non amano particolarmente i link inesistenti, pertanto è fortemente consigliato rimuoverli o aggiornarli con indirizzi funzionanti.  Anche se il plugin funziona bene ti sconsiglio di utilizzarlo se il tuo blog ha più di 1.000 articoli, in quanto potrebbe provocare numerosi rallentamenti e farti perdere visite preziose. In tal caso, prova ad utilizzare degli strumenti online come Broken Link Checker oppure Dead Link Checker.

…ANCORA UNO SFORZO, LA RACCOLTA E' QUASI TERMINATA!

Google XML Sitemap – La Sitemap è una mappa che contiene tutti i post, le pagine di un blog WordPress. E’ molto utile per migliorare il processo di indicizzazione e inviare ping ai Motori di Ricerca, a seguito della pubblicazione di un nuovo articolo. Se non la usi, ti consiglio di farlo al più presto! Utilizza questa estensione, un plugin SEO per WordPress davvero necessario in un blog oppure se stai usando Yoast SEO, attiva la funzione per la generazione della Sitemap (potresti avere qualche complicazione se usi Nginx).

Simple URLs – Hai bisogno di mascherare o reindirizzare degli indirizzi? Simple URLs è il plugin perfetto per te, grazie al quale puoi gestire e tracciare qualsiasi tipo di URL, applicando redirect 301. Consigliato, soprattutto per reindirizzare indirizzi modificati in passato e creare URL più seo-friendly dei programmi di affiliazione.

Ultimate Nofollow – Cerchi un modo pratico e veloce per gestire l'attributo “nofollow” dei tuoi link in WordPress? Prova Ultimate Nofollow. Un plugin leggero e semplicissimo, che aggiunge in automatico una casella nel popup per l'inserimento dei link, per assegnare il nofollow. Più semplice di cosi?

SEO Plugin by Squirrly – Squirrly è un plugin consigliato per i meno esperti. E' gratis e ti da utili consigli e suggerimenti, per ottimizzare al meglio il tuo blog ed i tuoi contenuti. Il plugin funziona bene anche se usi già All In SEO oppure WordPress SEO by Yoast, nessun problema con eventuali conflitti. Indubbiamente, un altro interessante plugin SEO per WordPress, da testare sul proprio blog. Le caratteristiche?

  • Suggerimenti per ottimizzare i tuoi articoli
  • Bollino verde di qualità, se l'articolo è ottimizzato al 100%
  • Analisi per la ricerca delle keyword
  • Monitoraggio delle posizioni e le variazioni in SERP
  • Immagini gratuite da utilizzare
  • Social Intelligence
  • Report completi disponibili via e-mail

CONCLUSIONI

Esiste un vincitore? E' difficile decretarne uno su tutti, sicuramente si può dire con assoluta sincerità, che Yoast SEO è senza ombra di dubbio, uno dei plugin più completi ed efficaci di tutto il settore. Per funzionalità, aggiornamenti, caratteristiche e disponibilità dell'autore. E' chiaro poi, che ognuno di noi ha le sue preferenze; alcuni amano plugin più completi e ricchi di opzioni, altri invece più semplici e meno complicati da configurare.

Dunque, a te la scelta! E tu cosa ne pensi? Quale plugin SEO per WordPress utilizzi sul tuo blog? Ne conosci altri da aggiungere alla nostra lista? Segnalacelo subito!