Questo articolo è stato aggiornato in data:

Cerchi dei plugin per velocizzare WordPress? Ecco la lista aggiornata al 2020.

Hai problemi di performance e sei alla ricerca di plugin per velocizzare WordPress? Sei nel posto giusto! Forse non lo sai ma da un pò di tempo a questa parte la velocità di un sito web ha assunto una certa rilevanza ed è diventata per Google uno dei fattori di ranking per ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca. Tutti i webmaster ormai sono ossessionati dalla velocità del proprio sito; si carica in 2 secondi, 1 secondo, in 500 millisecondi! Tutti cercano di incrementare quanto più possibile le prestazioni del proprio blog sperando di essere premiati da Google e di ottenere un miglioramento delle posizioni in SERP.

Sia chiaro che non basta avere un sito veloce per essere in cima ai risultati di Google; la velocità è solo uno dei tanti “ingredienti” inseriti negli algoritmi del motore di ricerca a cui fare attenzione e che senza dubbio può influenzare positivamente la SEO. Più avanti ti mostrerò qualche dato su questo ma ora torniamo a WordPress ed ai nostri amati plugin!

Plugin per velocizzare WordPress: quali usare?

Di plugin per la nota piattaforma di blogging c’è ne sono veramente a migliaia, oltre 54.000! Quali utilizzare per provare a migliorare le performance? Ecco per te una lista di quelli consigliati per velocizzare un blog. Mettiti comodo e goditi la lettura, e preparati a scoprire quali plugin ho selezionato per te!

WP Rocket

WP Rocket - plugin per velocizzare wordpress

Il primo che voglio segnalarti è WP Rocket e ti assicuro che si tratta di un plugin davvero formidabile, grazie al quale riuscirai a velocizzare al massimo il tuo sito in modo pratico e veloce. Una delle caratteristiche principali di questo plugin è la sua semplicità: a differenza di altri, non dovrai passare intere giornate a leggere guide per capire i meccanismi, WP Rocket ha un’interfaccia molto facile alla portata di tutti, tramite la quale attivare con dei semplici click numerose funzionalità, tra cui:

  • Creazione cache delle pagine del tuo sito
  • Compressione e la minimizzazione dei file css e javascript
  • Precaricamento della cache
  • Lazyload delle immagini
  • Compressione gzip
  • Rimozione delle query string dalle risorse statiche
  • Ottimizzazione dei Google Fonts
  • Pulizia e ottimizzazione del database MySQL
  • ..e molto altro ancora

Di recente inoltre sono stati integrati in WP Rocket alcuni addons per ottimizzare l’utilizzo e le prestazioni di strumenti esterni come Google Analytics, CloudFlare, Facebook, Varnish.

L’unico difetto di WP Rocket? E’ a pagamento. Ma posso assicurarti che se deciderai di acquistarlo, saranno soldi ben spesi. Un plugin per velocizzare WordPress di cui non fare assolutamente a meno.

Alternative: Se non puoi permetterti l’acquisto di questo plugin e preferisci delle soluzioni gratuite, prova WP Fastest Cache o W3 Total Cache.

Perfmatters

Perfmatters

Dopo averti parlato di WP Rocket e rimanendo in tema di performance voglio segnalarti un altro ottimo plugin, forse non molto conosciuto, ma davvero funzionale e usato anche da noi su Web Hosting Magazine. Si chiama Perfmatters ed è stato creato da Bryan Jackson, uno dei collaboratori di Kinsta. L’autore, da buon amante delle performance ha creato un plugin ad hoc, grazie al quale porre in essere una serie di piccoli accorgimenti per disabilitare tutte quelle funzioni abilitate di default in WordPress ma in molti casi inutili e poco usate. Tutti elementi che consentono di ridurre il numero di richieste e dei javascript caricati rendendo il tuo blog più leggero e veloce. Qualche esempio? Perfmatters con pochi e semplici click ti consente:

  • Disabilitare il caricamento di Emojis
  • Disabilitare embeds
  • Disabilitare Google Maps
  • Disabilitare Google Fonts
  • Nasconde la versione di WordPress
  • Elimina dalle URL la versione delle risorse statiche
  • Disabilita e controlla la frequenza di Heartbeat
  • Cambia l’URL del login
  • Abilita la riscrittura del CDN
  • Ottimizza ed alleggerisce il codice di Google Analytics
  • Pulire il database di WordPress
  • Abilita il DNS prefetch
  • Abilita Preconnect
  • ..ed altro ancora!

E non ultimo per importanza, ti offre uno strumento davvero utile, lo Script Manager. Grazie ad esso potrai decidere pagina per pagina, quali file css e javascript far caricare e quali disabilitare.

Un esempio? Immagina di utilizzare il plugin per i moduli di contatto Contact Form 7; un plugin noto anche per essere piuttosto pesante. Anche se lo userai solo per aggiungere un form nella pagina Contatti, il plugin caricherà automaticamente in tutte le altre pagine del tuo sito (homepage inclusa) i suoi file css e javascript, quando in realtà non servono! Grazie allo Script Manager di Perfmatters puoi risolvere tutto questo e disabilitare il caricamento dei file di Contact Form 7 in tutte le altre pagine del tuo blog dove non vi è alcuna utilità.

Meno richieste, meno css, meno javascript = sito più veloce! Ritengo Perfmatters una vera chicca, uno dei plugin per velocizzare WordPress più utili e di cui non farei mai a meno.

Alternative: Una soluzione simile è rappresentata da Asset CleanUP, ti consiglio di provarlo.

ShortPixel Image Optimizer

Shortpixel image optimizer

Non preoccuparti, la nostra lista di plugin per velocizzare WordPress non è terminata, anzi è appena iniziata! Molti utenti ignorano l’importanza delle immagini; un errore imperdonabile! La maggior parte dei siti web infatti sono costituiti da foto ed immagini che quando non sono ottimizzate fanno si che i blog abbiano:

  • dimensioni eccessive (2, 3MB o ancora più grandi)
  • pessimi tempi di caricamento

Come risolvere il problema? Ottimizzando le immagini.

Ricorda sempre di ottimizzare le immagini prima di caricarle sul tuo blog. Il plugin che sto per segnalarti serve proprio a questo e si chiama ShortPixel Image Optimizer. E’ un plugin davvero utile e tra tutti quelli che ho testato (e ne ho provati davvero tanti) è quello che ha dato risultati migliori.

Grazie ad esso potrai ottimizzare tutte le immagini del tuo blog. Tra le opzioni del plugin, c’è la possibilità di scegliere il tipo di compressione (ti consiglio di utilizzare quella Lossy), la rimozione dei dati EXIT dall’immagine, la compressione delle miniature, la conversione da PNG a JPEG, la creazione delle immagini in formato WebP, ed ancora altro. All’interno della libreria media troverai altre voci per ottimizzare le immagini singolarmente o avviare un’ottimizzazione in blocco. Fino a 100 immagini al mese puoi usare ShortPixel gratuitamente, se necessiti di maggiori risorse ti conviene acquistare un piano a pagamento.

Alternative: Anche WP Smush by WPMUDev ed Imagify sono due valide alternative gratuite.

WP Optimize

WP-Optimize

Anche il database MySQL del tuo sito gioca un ruolo fondamentale sulle prestazioni di WordPress. Più il database è grande, pieno di dati inutili e poco ottimizzato, più lente saranno le performance. Più è leggero e snello, più sarà veloce.

Come fare dunque per ottimizzare e tenere sempre pulito il tuo database? Utilizzando plugin come WP Optimize, uno dei migliori in questo campo. In pochi secondi e con un paio di click potrai ottimizzare e ripulire il database da tutti i dati inutil; mi riferisco a commenti spam, revisioni, trackback, pingback, etc.

Alternative: puoi utilizzare anche WP Sweep, una soluzione gratuita e molto simile a WP Optimize, un altro interessante plugin per velocizzare WordPress.

Cerchi altre informazioni per ottimizzare il database di WordPress? Leggi la nostra guida, farlo diventerà un gioco da ragazzi.

Autoptimize

Autoptimize - Plugin per velocizzare wordpress

Un altro plugin molto conosciuto ed apprezzato è senza dubbio Autoptimize, uno strumento per ottimizzare il tuo sito facilmente. Utilizzato da oltre 1 milione di utenti, Autoptimize permette di:

  • Combinare e minimizzare file css
  • Combinare e minimizzare file javascript
  • Minimizzare HTML
  • Aggiungere gli expires headers
  • Spostare i codice nella sezione head o footer
  • Lazyload delle immagini
  • Ottimizzare i Google Fonts
  • Rimuovere le Emoji di WordPress
  • Ottimizzare WordPress con Http/2
  • …ed ancora altro

Oltre ad essere estremamente semplice da utilizzare, Autoptimize è uno dei plugin più funzionali e meno problematici rispetto ad altri (difficilmente rompe o distorce il layout grafico), è perfettamente compatibile e complementare a plugin cache come WP Rocket, WP Super Cache ed altri. Rientra di diritto nella lista dei nostri plugin per velocizzare WordPress.

Alternative: altre due buone soluzioni gratuite sono WP Super Minify o JS & CSS Script Optimizer.

FAQ Domande Frequenti

Ecco alcuni approfondimenti che ti potrebbero essere utili.

Sai perchè è cosi importante avere un sito web veloce?

Ti consiglio di non sottovalutare assolutamente le prestazioni del tuo blog. Leggi questo articolo, per capire quanto è importante la velocità e quando essa incide su traffico e conversioni.

Hai appena lanciato un sito WordPress? Non hai molti soldi da investire e cerchi un servizio hosting non eccessivamente costoso?

In molti ci scrivono perchè sono all’inizio e hanno un budget piuttosto ridotto. Ecco un piccolo regalo per te. Scopri l’hosting WordPress economico più adatto per lanciare il tuo progetto.

Hai un sito WordPress che va molto lento? Stai perdendo traffico e guadagni?

Ecco un interessante articolo dove ti spiego quali sono le cause più comuni e cosa fare se hai un sito lento WordPress.

Conclusioni

E’ tutto, nell’articolo di oggi abbiamo visto la lista aggiornata al 2020 dei plugin per velocizzare WordPress. Soluzioni molto performanti, non difficili da usare anche e che ti consiglio di utilizzare sul tuo blog.

Noi di Web Hosting Magazine utilizziamo Lightning Base + WP Rocket + Perfmatters; i risultati? Come puoi vedere dall’immagine qui in basso non sono affatto malvagi :D

Report velocita sito www.webhostingmagazine.it

Src: Report GT Metrix

E tu cosa mi dici? Sei riuscito a migliorare i tempi di caricamento del tuo blog? Conoscevi i plugin che ti ho segnalato e ne usi altri? Lascia un commento e se l’articolo è stato di tuo gradimento condividilo ai tuoi amici o sui Social. Alla prossima, e buon anno!