Questo articolo è stato aggiornato il

Cinque consigli per integrare al meglio i Social Network in WordPress.

Oggigiorno interfacciarsi con i social network ed utilizzarli al meglio è davvero essenziale per chiunque voglia provare a costruire un blog di successo; anche i maggiori motori di ricerca tengono notevolmente conto  delle attività dei siti sui scoial media, perciò, ignorarli per focalizzare la propria attenzione solo sull’aspetto SEO del proprio sito equivale ad un vero e proprio autogoal.

Già in passato ci siamo occupati delle relazioni tra i social network e i CMS, oggi vorremmo dirvi come integrare il nostro WordPress nei social media e vi illustreremo 5 modi per interfacciarli con il nostro CMS preferito: WordPress.

Open Graph Protocol

Open Graph protocol non è uno standard così nuovo (è usato da Facebook per equiparare le funzionalità di una pagina web ad un oggetto) e può essere considerato come il metadata “social” delle pagine web. Possiamo utilizzare Open Graph quando qualcuno condivide i nostri contenuti, cosicché il social network può mostrare informazioni accurate della pagina che è stata condivisa. Per le specifiche funzionalità potete andare sul sito, qui tratteremo le funzionalità basilari; prendiamo il titolo, un passo, l’URL e l’anteprima del post e utilizziamole come metadata per Open Graph:

[php]

function wptuts_opengraph_for_posts() {
if ( is_singular() ) {
global $post;
setup_postdata( $post );
$output = ‘<meta property="og:type" content="article" />’ . "n";
$output .= ‘<meta property="og:title" content="’ . esc_attr( get_the_title() ) . ‘" />’ . "n";
$output .= ‘<meta property="og:url" content="’ . get_permalink() . ‘" />’ . "n";
$output .= ‘<meta property="og:description" content="’ . esc_attr( get_the_excerpt() ) . ‘" />’ . "n";
if ( has_post_thumbnail() ) {
$imgsrc = wp_get_attachment_image_src( get_post_thumbnail_id( $post->ID ), ‘medium’ );
$output .= ‘<meta property="og:image" content="’ . $imgsrc[0] . ‘" />’ . "n";
}
echo $output;
}
}
add_action( ‘wp_head’, ‘wptuts_opengraph_for_posts’ );

[/php]

Questo codice prende i vostri post e le vostre pagine e inserisce i metadata di Open Graph tramite la scritta <head>, incollate il tutto nel vostro file functions.php e potrete vedere il codice sorgente delle pagine dei vostri post. E’ necessario, inoltre, aggiornare anche il tag <html> del vostro tema ad esempio dovete trasformare questo tag (per esempio del file header.php):

cosi:

[php]<html <?php language_attributes(); ?> prefix="og: http://ogp.me/ns#">[/php]

Aggiungere i tasti social con Digg Digg

E’ tutto, ora i vostri post e le vostre pagine sono compatibili con Open Graph

Una volta chiarito come possono essere condivisi i nostri contenuti, possiamo passare a porci un altro quesito: come possiamo diffonderli sui social network? Dove prendiamo le persone che possano condividere ciò che leggono sul nostro sito? Ecco che in questo ci viene in aiuto Digg Digg.

schermata di Digg Digg

Schermata di Digg Digg

Digg Digg è semplicemente il plugin perfetto per facilitare la condivisione dei contenuti ai vostri visitatori; vi mostra una barra di condivisione in alto sopra i vostri post, sotto di loro oppure potete sistemarlo come barra fluttuante di lato. Potete cambiare l’aspetto della barra tramite un completo pannello personalizzabile che vi consente di caricare i pulsanti fino a 20 diversi social network.

Come mostrare il proprio profilo Google+ nei risultati delle ricerche di Google

Prima di tutto voglio avvisarvi che questo non è un sistema per diffondere il vostro profilo Google+, ma serve solo a migliorare la visibilità nelle SERP. L’unica cosa che dovete fare è di modificare il file del vostro tema header.php e inserire il codice riportato qui sotto nel tag <head> Attention: This tip will not only help you spread your Google+ account, but also improve the visibility of your SERP listings! This easy trick is going to help you show off your Google+ account with your avatar. The only thing you need to do is to edit your theme’s header.php file and put the code below inside the <head> tag:

[php]

<?php if ( is_singular() ) { ?>
<link rel="author" href="https://plus.google.com/u/0/108099110631006329200/posts" />
<?php } ?>

[/php]

Promuovete i vostri social nework con una sola barra usando Mashable

Dovete solo cambiare il link del mio profilo Google+ con il vostro ed il gioco è fatto! Date un paio di giorni a Google affinché indicizzi le pagine con il tag <head> e poi potrete godere della vista dei vostri link con a fianco la vostra immagine!

Non so se avete mai visto la sidebar di Mashable, ma è una delle più carine e funzionali che esistono in giro:

Marshable

Mashable

Per rendere la vita più semplice a tutti gli amici di WordPress, esiste un semplice plugin che potete scaricare qui e che vi permette di impostarlo direttamente dal pannello di controllo, di personalizzarne l’aspetto e modificarlo come meglio credete.

Pubblicate i vostri post automaticamente su Facebook e Twitter senza alcun plugin!

Questo è un trucchetto davvero molto carino, tutto ciò che vi occorre è un account Twitter, un account Facebook e l’uso di FeedBurner. Ecco come procedere:

Collegate FeedBurner a Twitter

Come prima cosa andate su FeedBurner, cliccate sulla scheda “Publicize” e poi su “Socialize” nel lato della pagina:

Schermata di FeedBurner

Schermata di FeedBurner

Cliccate su “Add a Twitter Account” per connettervi a Twitter e, dopo le autorizzazioni concesse a FeedBurner, modificate come volete le vostre impostazioni e terminate cliccando sul tasto “Activate”. E’ Tutto: ora i vostri post saranno pubblicati automaticamente sul vostro profilo Twitter!

Collegate Twitter a Facebook

Questa è una cosa estremamente semplice da fare: andate nelle impostazioni del vostro profilo Twitter

da Twitter a Facebook

da Twitter a Facebook

Come potete vedere, non dovete far altro che cliccare su “connettiti a Facebook”, così la prossima volta che pubblicate una cosa sul vostro blog FeedBurner li invierà a Twitter e i vostri tweet diverranno post su Facebook. Semplice, no?