Questo articolo è stato aggiornato il

Ti piacerebbe aprire un blog? Non sai da dove iniziare? Ecco una semplice guida per creare un blog gratis ed i migliori servizi per farlo.

Creare un blog gratis: Se non lo sai già, i blog sono nati su Internet per essere dei “diari” online, dove scrivere e condividere con i lettori, i propri pensieri, le proprie opinioni. Con il passare del tempo, si sono diffusi e sono diventati un mezzo davvero straordinario, tramite il quale far sentire le proprie opinioni al mondo, condividere le proprie conoscenze per aiutare il prossimo e informare il pubblico su argomenti di ogni genere, come tecnologia, informatica, cellulari, viaggi e molto altro ancora.

Un altro fattore che rende i blog davvero incredibili, è la loro facilità di creazione, anche senza alcuna conoscenza tecnologica e la possibilità di farlo senza spendere nulla, grazie ad alcuni servizi gratis che sto per segnalarti.

Se vuoi provare anche tu a creare un blog gratis, ti consiglio di leggere questo articolo fino alla fine, ti illustrerò una serie di servizi, grazie ai quali  creare e gestire un blog, anche se sei alle prime armi!

Creare un blog gratis WordPress su Myblog

Creare un blog gratis su Internet: Le migliori soluzioni

Myblog è un servizio di Virgilio che consente di creare un blog gratis basato su WordPress, la piattaforma di blogging più conosciuta ed utilizzata in rete. Se vuoi creare un blog gratis, prima di tutto collegati all’homepage di Myblog, digita il nome che vuoi assegnare al tuo blog (in modo da ottenere un indirizzo del tipo nomeblog.myblog.it) e clicca sul pulsante Crea blog per iniziare la procedura guidata, per l’apertura del blog.

Per farlo, ti verrà chiesto di effettuare il login con il tuo account su Virgilio; se non c’è l’hai ancora, cliccate sul pulsante Registrati, e segui la procedura per la creazione di un account, fornendo un indirizzo email e la password. Conferma l’account cliccando sul link per l’attivazione inviato via email, nulla di difficile.

Ora, continua a creare un blog gratis su MyBlog premendo su Accedi e inserendo il titolo completo del tuo blog, nel relativo campo di testo. Dopo, se vuoi permettere ai motori di ricerca di indicizzare il blog, metti la spunta su SI, e prosegui cliccando su Crea blog, per dare il via alla creazione del tuo nuovo angolo su Internet.

A questo punto, potrai decidere se iniziare subito a scrivere un nuovo post oppure accedere alla bacheca di gestione, ovvero il pannello di amministrazione del tuo blog.

Come creare un blog gratis su Myblog

Creare un blog gratis su Myblog

Il pannello di gestione di WordPress è davvero semplice ed intuitivo, in pochi minuti imparerai subito ad utilizzarlo. In pratica, nella pagina principale troverai un riepilogo generale del blog, con il numero degli articoli pubblicati, delle pagine, delle categorie, dei tag, più gli ultimi commenti postati dagli utenti e l’elenco degli articoli in bozze.

Sul lato di sinistra, tramite la barra laterale, puoi accedere invece a tutte le sezioni principali del pannello di WordPress. Alla voce Articoli, puoi accedere alla lista degli articoli pubblicati e quelli in bozze, scrivere un nuovo articolo, gestire inoltre categorie e tag; tramite la voce Media invece, puoi aggiungere e gestire le foto ed i video nel blog. Da Pagine, puoi creare e gestire le pagine sul blog, mentre in Commenti, puoi visualizzare e gestire tutti i commenti postati dagli utenti sul sito, accettandoli, cancellandoli oppure marcandoli come spam.

In Aspetto -> Temi, hai invece la possibilità di cambiare tema grafico al blog, mentre in Sfondo e Testata, potrai rispettivamente personalizzare lo sfondo e l’header del tuo blog.

Inoltre, andando in Aspetto -> Widget, potrai gestire e inserire i widget sul blog, ordinandoli a tuo piacimento ed inserendoli nella barra laterale del sito o in altre posizione, se il tema lo permette.

Una volta acquistata un minimo di confidenza con il pannello di gestione di WordPress, puoi iniziare a scrivere dei nuovi post cliccando su Articoli e poi Aggiungi nuovo. Si aprirà l’editor di WordPress, tramite il quale potrai scrivere un articolo, inserendo il titolo, il testo, personalizzandolo come preferite utilizzando i numerosi della barra degli strumenti, poco più in alto; tutto molto simile a Microsoft Word o qualsiasi altro editor di testo. Per inserire foto e/o video, basta cliccare sulla voce Aggiungi media.

Una volta terminata la scrittura dell’articolo, potrai facilmente pubblicarlo cliccando su Pubblica.

Come creare un blog gratis con Blogger

Blogger è la piattaforma di blogging gratuita offerta da Google, molto famosa al pubblico soprattutto per la sua incredibile semplicità. Per creare un blog gratis con Blogger, ci vogliono infatti circa 10 minuti, non di più!

Se non sai come creare un blog con Blogger, collegati prima di tutto alla pagina principale del servizio, ed effettua il login inserendo i dati del tuo account Google (se non ne hai ancora uno, effettua una nuova registrazione, è gratuita). Nella pagina successiva, clicca sul pulsante Nuovo blog per avviare la creazione del tuo blog ed inserisci il titolo che vuoi assegnare al sito, nell’apposito campo di testo. Dopo, digita l’indirizzo che vuoi dare al tuo blog, che sarà qualcosa di questo genere: (nomeblog.blogspot.com).

Scegli poi, il tema grafico da utilizzare, sfogliando le varie anteprime disponibili; una volta scelta quella che più ti piace, clicca su Crea blog per procedere alla creazione del blog.

Come creare un blog gratis con Blogger

Creare un blog gratis con Blogger

Adesso, è giunta l’ora di personalizzare i vari aspetti del blog e ovviamente, di iniziare a pubblicare post e pagine. Per pubblicare un nuovo articolo, basta cliccare sul pulsante arancione con l’icona a penna e preparare il tuo articolo, utilizzando l’editor di Blogger. Un’operazione semplice, come su Myblog. Avrai a disposizione diversi strumenti per personalizzare come preferite l’articolo, inserendo grassetto, corsivo, aggiungere elementi multimediale, foto, video, citazioni, link, e tanto altro ancora. Una volta che hai finito di scrivere e preparare l’articolo, potrai pubblicarlo cliccando sul pulsante Pubblica, che si trova in alto a destra.

Per cambiare invece l’aspetto grafico del blog, ritorna nella pagina iniziale di Blogger e clicca sul pulsante con l’icona del foglio di carta, in modo da accedere al pannello di amministrazione del sito.

Ora, utilizza i vari collegamenti presenti sulla barra laterale di sinistra, per gestire tutte le parti del tuo blog:

  • Pagine e post, per gestire articoli e pagine;
  • Commenti, per gestire e moderare i commenti sul blog;
  • Layout, per modificare la struttura delle pagine;
  • Modello, per modificare il tema grafico;
  • Statistiche, per visualizzare le visite;
  • Profitti, per inserire e analizzare i guadagni delle delle pubblicità di Google Adsense;

Non preoccuparti comunque, il tutto è particolarmente semplice ed intuitivo, oltre ad essere in lingua italiana. Basta solo un pò di allenamento!

Creare un blog gratis con WordPress

Se hai voglia di comunicare i tuoi pensieri, le tue idee, condividere le tue impressioni e aumentare la tua popolarità, l’apertura di un blog è sicuramente la scelta da seguire. Per questo, non c’è miglior soluzione che utilizzare WordPress.

WordPress è un CMS, una piattaforma gratuita grazie alla quale tutti possono creare in modo semplice e veloce, personalizzarlo a piacimento ed inserire tutti i contenuti che vogliono. Niente di particolarmente complicato, non temere, vediamo dunque come creare un blog con WordPress.

Creare un blog gratis con WordPress

Prima però di spiegarti come creare un blog gratis con WordPress, è bene fare una precisazione; esistono due modi per creare un blog.

  1. Il primo, consente di creare un blog WordPress gratis sul portale di WordPress.com; la procedura è davvero semplicissima, ma include alcune limitazioni, in quanto bisogna ovviamente adeguarsi alle direttive del servizio non potendo eccedere nelle personalizzazioni e senza installare plugin. In pratica esistono varie limitazioni, restrizioni, ma è tutto gratuito;
  2. Il secondo metodo, prevede l’acquisto di un dominio internet e la successiva installazione di WordPress su quest’ultimo;

Come creare un blog gratis su WordPress.com

Per realizzare un nuovo blog su WordPress.com, collegati prima di tutto alla pagina iniziale del servizio e clicca su Comincia da qui. Nella pagina successiva che si apre, compila il modulo che vedi, inserendo un indirizzo email, il nome utente, la password e l’indirizzo che avrà il tuo blog (del tipo, nomeblog.wordpress.com). Poco più in basso, vedrai tre colonne, tramite le quali potrai creare il vostro blog, senza spendere assolutamente nulla, oppure acquistando i piani Premium o Business, se hai di maggiori risorse e funzionalità.

Se preferisci evitare alcuna spesa, fermati alla prima colonna, WordPress.com (Gratuito) e cliccate in basso su Crea blog.

Dopo pochi minuti, riceverai un’email di conferma nella tua casella di posta elettronica, sulla creazione del tuo nuovo blog. Ora, il blog è attivo e potrai iniziare a personalizzarlo e scrivere nuovi articoli, senza alcun problema. Il servizio è davvero semplice da utilizzare, anche per i meno esperti. Le limitazioni stanno ovviamente, nella poca possibilità di personalizzazione del blog, dove non è consentita inoltre l’installazione di plugin aggiuntivi.

Vediamo ora, il secondo metodo di utilizzo di WordPress.

Come creare un blog con WordPress

Se vuoi creare un blog con WordPress avendo un indirizzo web tutto per te (“www.nomeblog.it”) e senza alcuna limitazione, come su WordPress.com, , avendo un indirizzo personalizzato (es. “www.nomedelblog.com”) e senza le limitazioni tipiche di WordPress.com, c’è un’altra soluzione, probabilmente la migliore per chi vuole veramente mettersi in gioco e può permettersi un minimo budget da spendere. La soluzione, è quella di acquistare un dominio ed un spazio hosting a parte, e installare WordPress su quest’ultimo.

Per farlo, dovrai acquistare un Hosting per WordPress, assicurarvi di avere almeno un database MySQL incluso nel servizio, dopodichè collegarti al sito ufficiale di WordPress.org e scaricare l’ultima versione del CMS, disponibile in italiano. Mi raccomando a non fare confusione, hosting e dominio non sono la stessa cosa, se hai ancora dei dubbi ti invito a leggere in questo articolo, le differenze tra i due.

Una volta scaricato il file compresso di WordPress, estratto l’archivio in una qualsiasi cartella, configurato il file wp-config.php, non devi far altro che usare un qualunque client FTP (come Filezilla) e caricare i file contenuti nella cartella di WordPress sul tuo spazio web, nella root principale. Fatto questo, collegati all’indirizzo del tuo sito aggiungendo alla fine dello stesso “/install.php”, quindi (www.nomesito.it/install.php), e segui la procedura guidata che visualizzate per installare WordPress. Non dimenticarti di annotare da parte, il nome utente e la password per l’account amministratore che andrai a creare.

Ecco fatto, WordPress è installato; per accedete al pannello di amministrazione collegati all’indirizzo “www.nomesito.it/wp-login.php” ed effettua il login con i dati del tuo account. Ora su con la vita, il tuo blog WordPress  è attivo e funzionale! Prossimamente, vedremo invece come gestire un blog con WordPress; non mancate!

Conclusioni:

È tutto: ho raccolto in questo articolo, le migliori soluzioni per creare un blog gratis: spero che ti siano di aiuto e per qualsiasi problema, o anche solo per condividere solo le tue impressioni, lascia un commento. Alla prossima!